IL MAL DI SCHIENA IN ETÀ PEDIATRICA


INTRODUZIONE
La comparsa di lombalgia nei bambini e negli adolescenti è sempre stato considerato come un evento poco frequente, associato a specifiche condizioni patologiche come un tumore, una lesione vertebrale, un’infezione o una flogosi.
Recentemente però sempre più bambini si presentano in ambulatorio con diagnosi di mal di schiena. Questo è raramente associato a patologie organiche gravi.
 
 
ANATOMIA
Quali parti compongono la spina dorsale?
La colonna vertebrale è costituita da un insieme di ossa: le vertebre. Ogni vertebra è formata da una struttura rotonda, chiamata corpo vertebrale. Un anello osseo si attacca alla parte posteriore del corpo vertebrale formando un canale per il midollo spinale.
Le faccette articolari sono piccole articolazioni su entrambi i lati di ciascuna vertebra che consentono il movimento.
I dischi intervertebrali formano un cuscino tra i corpi vertebrali. I dischi sono una struttura di tessuto duro simile ad un legamento. Essi sono costituiti da un anulus fibroso periferico ed un nucleo polposo centrale, ad alto contenuto di acqua.

Le tre sezioni principali della colonna vertebrale sono la porzione cervicale o collo, la porzione toracica e la porzione lombare. La porzione lombare si collega con il bacino e con il sacro.
Ci sono specifiche curve in ogni regione della colonna vertebrale. Quando si guarda lateralmente, la colonna cervicale ha una curva verso l'interno chiamata lordosi. La colonna vertebrale toracica ha una curva verso l'esterno e si chiama cifosi. La colonna lombare ha una lordosi. Queste tre curve servono a mantenere l'equilibrio della colonna vertebrale in un piano anteroposteriore.
 
 
CAUSE DI MAL DI SCHIENA IN ETA’ PEDIATRICA ADOLESCENZIALE
 
Ci sono dei segni e dei sintomi importanti e specifici da non sottovalutare mai: dolore notturno, dolore costante, dolore irradiato ai glutei o alle gambe, debolezza, incontinenza urinaria improvvisa.
 
Le condizioni che possono causare mal di schiena sono raggruppate in cause non specifiche o aspecifiche.
Un mal di schiena non specifico non è causato da alcuna patologia specifica strutturale o organica. Circa il 65% dei bambini con dolori alla schiena non ha infatti una causa specifica. Il loro esame clinico e le indagini strumentali è normale. Di solito viene definito come un affaticamento muscolare o una scorretta postura. In alcuni casi, un aspecifico mal di schiena può essere psicosomatico cioè correlato a disturbi dell'umore, a problemi scolastici, famigliari o  con i coetanei.
Prima di definire però una diagnosi di mal di schiena aspecifico bisogna escludere le cause specifiche. Circa il 35 per cento dei bambini ha infatti variazioni di studi di imaging (ad esempio radiografie o risonanza magnetica) che indicano una patologica (cioè specifico) causa per il loro mal di schiena.
 



© 2012-2013 01234567890

Realizzazione siti Web Service